Reichsrat von Buhl

La Weingut Reichsrat von Buhl venne fondata, da Franz Peter Buhl, nel 1849 riscuotendo un immediato successo merito dei pregiati Riesling impiegati, provenienti dai vigneti del Mittelhaard. La qualità, che connota e contraddistingue il brand, consentì all’azienda di espandersi divenendo,in pochi anni, riconosciuta in tutto il settore vitivinicolo tedesco. Nonostante i passaggi di proprietà, la qualità, in quanto valore fondante, è stata preservata, tutelata e valorizzata, con grande dedizione ed impegno, garantendo all’azienda ulteriore visibilità nel vasto panorama enologico. Ancora oggi, per mezzo delle conoscenze e delle abilità tecniche dell’enologo Mathieu Kauffman, Von Buhl si mantiene fedele alle suo stile: i vini vengono realizzati con l’intento di testimoniare e trasmettere le origini e le tradizioni che hanno reso celebre il marchio.

 

Deidesheimer–Herrgottsacker 2014                     92/100

Apertura iniziale pulita, fresca, piacevole ampiezza olfattiva che cela, sul finire, un sentore tipico di idrocarburi. Al palato è diretto, un amabile gusto fiorito viene avvolto da un’acidità piuttosto energica, per concludersi con un accento vagamente dolce. Un vino indubbiamente interessante con una struttura semplice, ma al tempo stesso completa.

 

Ungeheuer 2015                             93/100

Al naso emana un’indicibile freschezza, gioioso, pulito, pieno di vitalità, con richiami di frutti freschi in chiusura. Un piacevole gusto di pesca, di fiori, unitamente ad un sentore di miele nel finale, coinvolge con immediatezza le papille gustative. L’acidità equilibrata viene contrastata dal carattere nerboruto del vino che si evince dall’apprezzabile persistenza e dal considerevole allungo che lo completa.

 

Ungeheuer 2013                             94/100

Brioso, lindo, diretto, con una nota finale di idrocarburi propria del Riesling: questa l’impronta olfattiva che lo connota. In bocca si percepisce intenso, cremoso, con un amabile sapore di frutta secca che si dissolve in una sensazione di dolce. L’acidità si percepisce nella parte finale, ma si dimostra mansueta. Il corpo è florido, vigoroso, elegante e molto raffinato. Assai apprezzato il retrogusto che permane nel finale.

 

Reiterpfad 2013                               94+/100

Fruttato, fresco, con suggestivi richiami fioriti: sono le peculiarità che attribuiscono valore durante l’analisi olfattiva. Le note di frutta fresca, in apertura, tramutano in aromi più secchi che, congiunti ad un’acidità vivace, completano, con fare encomiabile, il prodotto. L’armoniosa struttura anticipa la raffinatezza; il vino risulta estremamente delicato, ma al contempo intenso, con un incredibile allungo finale. Questa incarna la complessa sinfonia di sapori capace di inebriare il gusto.

 

Reserve Brut                     92/100

80% Pinot Blanc – 20% Chardonnay

Perlage ricercato, delicato, dotato di un’apprezzabile persistenza. Al naso si evince fresco, pulito, con richiami finali di mela polposa. In bocca ritroviamo accenti di mela sovrastata da un tenue richiamo di lieviti della panificazione. L’acidità si percepisce, considerevolmente, prominente in aperto contrasto con i richiami fruttati. È un vino semplice, ma anche immediato, gradevole e dotato di una chiusura avvolgente.

 

Von Buhl è, come si suol dire in gergo contemporaneo, un “evergreen”: si rinnova, si aggiorna, si adegua, tramuta, ma non passa mai di moda.