Chianti Classico

ANTINORI

 

Chianti Classico 2015 Pèppoli                       92/100

Note di frutti di bosco pulite, nette e fresche s’imprimono in maniera chiara al naso. Aromi di frutti succulenti e piacevoli, trasmettono una sensazione fresca, vibrante. Una spalla acidella gli conferisce giovinezza ed allegria. È un vino morbido, omogeno, mette in risalto la sua eleganza e una lunghezza di considerevole.

 

Chianti Classico Riserva 2013 Villa Antinori            93+/100

Note di frutti rossi molto dirette si aprano al naso con un fondo balsamico. Una mora ed un mirtillo trasmettano una sensazione fruttata molto gradevole, nel finale un tannino dolco chiude la nota aromatica. È un vino stilo, dotato una lunga persistenza, un corpo pieno e pastoso.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Marchese Antinori               94/100

Naso note di piccoli frutti neri si sposano con sensazioni di frutti rossi che aprono una notevole freschezza. È un vino sapido inizialmente, libera successivamente note di more mature, è vino che sprigiona un tannino lievemente tostato in chiusura. È un vino molto fine, dotato di una notevole lunghezza. Espressivo, vibrante, molto piacevole. Elegante.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2012 Badia a Passignano            95/100

Note di frutti rossi intensi e viole, profondi, molto aperti si sprigionano in maniere intensa al naso, un fondo balsamico mette in risalto il tutto. Note di mirtilli, more, susine ed un finale lieve di liquirizia. È un vino dotato di una buona freschezza, un carattere vibrante, è un vino potente ed intenso. Lo stile elegante della cantina si esprime la meglio in questo prodotto.

 

 

 

BADIA A COLTIBUONO

 

Chianti Classico 2015            90/100

Note di ciliegie molto mature si elevano dal bicchiere verso il naso. Ciliegia che ritroviamo però con sentori freschi e con una spalla acida ben ponderata anche in bocca. Un tannino giovane fringuello fa la sua comparsa in fase di chiusura a sciugando un po’ il palato. È un vino pieno di vitalità con un carattere allegro.

 

Chianti Classico Riserva 2012                       93/100

Note di frutti rossi intensi e profondi si liberano orizzontalmente dal bicchiere. Un tocco tradizionale ma con classe s’imprime in bocca: note di liquirizia, cacao amaro, caffè tostato fanno la loro comparsa, circondate da un tocco tannico finale. È un vino che trasmette una buona freschezza, una bella apertura ed un corpo pieno.

 

 

 

BANFI

 

Chianti Classico 2015            90/100

Un succoso frutto di bosco si sviluppa in maniera longitudinale per tutta la sua durata. Lampone fresco e delicato si libera nel palato accompagnato da una fragolina di bosco succulenta. È un vino che mettere in risalato il suo lato fresco e giovane, unito alla morbidezza ed uno stile armonioso.

 

Chianti Classico Fonte alla Selva 2015                    91/100

Frutti rossi molto diretti e profondi con un accenno finale verso il balsamico. In bocca è equilibrato la susina e la ciliegia si sposano in maniera elegante andando e mettere in risalto una struttura corposa e piena legata ad un tocco di liquirizia in fase di chiusura. Omogeneo e ponderato.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Note speziate delicate si liberano verso il naso con un fondo di more. Liquirizia, caffè e spezie fin dal primo sorso, per terminare su un accenno di piccoli frutti a bacca nera in fase di chiusura. Un tannino lievemente legnoso leviga la fase terminale. È un vino votato all’eleganza e all’armonia dei sentori.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      93+/100

Un naso con more molto nette nella fase principale e sulla chiusura una vena di liquirizia fresca. La liquirizia domina nel palato dove si presenta con un accenno dolce, sfumature di cioccolato fondente e prugna si alternano secondariamente. È un vino con una struttura molto interessante, votato alla pienezza, alla classe e al protrarsi dell’intensità.

 

 

BARONE RICASOLI

 

Chianti Classico 2015 Brolio             91/100

Aromi di frutti di bosco freschi e succulenti si liberano armoniosamente verso il naso. Fresco e con more e lamponi che si alternano in bocca, è un vino pieno di vivacità che esprime la sua pienezza senza timore. Uno stile elegante mette in risalto i sentori senza aggredire la bocca ed un tannino ponderato si presenta in fase terminale lasciando.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Brolio            92/100

Un sentore di lamponi molto fresco e diretto arriva al naso dal calice. La note di lamponi si protrae anche in bocca, dove il vino esprime al meglio la sua sensazione fruttata, una buona freschezza mette in risalto la sua venatura viva. È un vino improntato all’eleganza, alla morbidezza e votato all’intensità aromatica.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013 Castello di Brolio                92/100

Sentori molto profondi di more mature si percepiscono al naso, more e mirtilli si concretizzano in bocca dove il vino risulta al quanto elegante, una liquirizia in fase di chiusura si posa con tocco di legni tostati liberati da una velatura tannica. È un vino intenso, con una buona percezione di freschezza, rotondo e completo. Piacevole l’allungo nel finale.

 

 

BIBBIANO

 

Chianti Classico 2015            88/100

Sentori di frutti rossi delicati si percepiscono al naso. Un fondo di balsamicità libera sentori di susine, unite ad un tenore di legni tostati ed un sentore minerlae. L’acidità gli conferisce un tocco fresco, è un vino energico e giovane, spalleggiato da una buona intensità, chiude un tannino un po’ immaturo.

 

 

Chianti Classico Gran Selezione 2014 Vigne di Montornello                     93/100

Note aromatiche di spezie delicate  e frutti rossi si imprimono nel naso. Una mora e susine succulenti si diffondo nel palato armoniosamente, unite a note di caffè e cacao amaro. È  un vino dal corpo pieno, completo, raffinato, trasmette una buona intensità

 

 

BRANCAIA

 

Chianti Classico 2015            91/100

Nate sanguinolente, liberano in fase di chiusura aromi di frutti rossi delicati. Al palato note di susine caratterizza la prima sensazione, andando ad evolvere in fase di chiusura su sentori di liquirizia e su un tannino morbido. È un vino fresco, gioviale, con una buona spinta aromatica.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Note speziata di pregiata fattura si diffondono al naso in maniere piacevole. Un gusto di spezi orientali, caffè , liquirizia, è un tocco finale di legni tostati dolci completano il quadro gustativo. È un vino spinto da un buona freschezza conferita da una spalla acidella, una struttura piena e completa supportata da un’intensità aromatica durevole.

 

 

BORGO SCOPETO

 

Chianti Classico 2015            91/100

Note di frutti di bosco si aprono dal calice e si elevano con ampie e persistenti. Un a more ed un lampone succulenti si distribuisco gradevolmente in bocca. È un vino al quanto elegante, dotato di eleganza, buona intensità e di un corpo completi ed equilibrato

 

Chianti Classico Riserva 2012 Vigna Misciano                    89/100

Sentori speziati si diffondo su una base lievemente vegetale. Sentori di frutta secca si posso trovare in bocca, dove secondariamente compare un lieve aroma di liquirizia. L’impronta tannica astringe un po’ troppo. Ne risulta comunque una buona lunghezza ed una struttura piena.

 

 

BUONDONNO

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Naso si liberano frutti rossi intensi e maturi con un fondo balsamico al quanto intenso. Al palato una mora piena corposa, libera sensazioni fresche e profonde. Il vino è sorretto da un’impronta tannica che libera sentori tostati in fase di chiusura. Buono lo stile ed interessante l’allungo.

 

 

CARPINETO

 

Chianti Classico 2016            89/100

Naso molto vino come appena terminata la fermentazione, con sentori secondari di frutti di bosco. Un gusto di more succose si disperde nella bocca dove, si libera una gradevole freschezza. È un vino dal temperamento giovane, con una spinta energica appagante.

 

Chianti Classico Riserva 2013.                      91/100

Il naso è nettamente improntato su aromi speziati. Un accenno minerale inziale, prosegue verso note nuovamente speziate, al quanto gradevoli, per terminare su un fondo di more. È un vino molto morbido, con una piacevole rotondità. Elegante e ben strutturato.

 

 

 

CASALOSTE

 

Chianti Classico 2015            90/100

Aromi di more ribes maturi si sposano con sensazioni nettarine molto profonde ed intense. Note di prugna spalleggiate da un’impronta di caffè contribuisco a formare un vino da struttura completa, in chiusura troviamo un’ accenno di tannini dolce legnosi. È un vino  robusto appagato da una gradevole energia.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       90/100

Al naso prevalgono aromi di caffè tostato e un tocco di tannini legnosi dolci. In bocca una liquirizia verde si propaga assieme a sentori di cacao, virado nel finale su una chiusura con tannini legnosi. È certamente un vino strutturato, dotato un bella energia che si sviluppa e protrae per lungo tempo.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2011                      92/100

Note di caffè e tostature si liberano verso il naso in maniera molto rapida. Un primo accenno minerale mette in risalto una buona freschezza che lascia fuoriuscire aromi di frutta secca, liquirizia e fave di cacao. È un vino dall’impronta tradizionalista: corpo pieno ed una struttura completa. Tannino si presenta in maniera bilanciata andando ad intervenire nel finale.

 

 

 

CASTAGNOLI

 

Chianti Classico 2015            89/100

Un aroma di frutti rossi su un fondo balsamico si propaga nettamente verso il naso. Un gusto di amarene si imprime nel palato inizialmente, in seconda battura fuoriesce un tocco di liquirizia fresca, quasi erbacee. È un vino dalla struttura equilibrata, giovane e fresco.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Terrazze                   90/100

Sottobosco di felci e una venatura terrosa, vengono spinte da un fondo molto intenso. Un accenno minerale inziale, mette in risalto una nota di liquirizia/erbacea che trapela grazie ad una spalla acidella. È un vino in grado di esprimere una buona freschezza, buono l’allungo finale verso sentori di legni tostati.

 

 

CASTELLARE DI CASTELLINA

 

Chianti Classico Riserva  2014 Il Poggiale               89/100

Note di spezie delicate ed armoniche si elevano verso il naso. Al pasto la nota speziata si ripresenta accompagnata da un secondo sentore di bastoncino di liquirizia.  È un vino delicato, molto armonico i cui sentori si sviluppano con uno stile fine. Piacevole la persistenza finale

 

 

 

CASTELLO DI ALBOLA

 

Chianti Classico 2014            93/100

Aromi di frutti di bosco si sviluppano su sensazioni fresche ed ampie. La nota di lampone che si ritrova in bocca è al quanto elegante, sorretta da una bella freschezza. È un vino improntato sullo stile, sulla armonia e su una buona persistenza aromatica.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Note di more mettono in risalto una certa profondità ed una velatura balsamica finale.. In bocca ritroviamo la mora accompagnata e sorretto da una spina centrale di liquirizia, fa la sua comparsa in fase di chiusura un tannino che leviga il prodotto. È un vino pieno, anch’esso volto all’armonia e ad una certa stilosità.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      93/100

Note di piccoli frutti neri cattura il naso rivelando in secondariamente un fondo leggermente ematico. Un accenno ferroso metter in risalto fin da subito le note morbide di mora, che avvolgono la bocca quasi come se fossero una seta. Un vino vellutato, carico di charme e molto elegante. Piacevole la sua persistenza finale.

 

 

 

 

CASTELLO DI CACCHIANO

 

Chianti Classico 2012            90/100

Note ematiche saltano subito al naso dove nella sua profondità lascia trapelare un accenno di piccoli frutti a bacca nera.  UN piacevole gusto di more unito al ribes forniscono un ‘impronta chiaramente fruttata, è un vino al quanto muscoloso, sorretto da una buona struttura. Fresco, aperto con sentori freschi e prolungati.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2010                      90/100

Aromi speziati si sviluppano verso il naso in maniera lineare uniti ad un tocco di legni tostati. UN’impronta di caffè, liquirizia, sottobosco ed un finale di legni, realizzano il quadro gustativo. Un tannino pacato asciuga in maniera delicata e fornisce un allungo piacevole

 

 

CASTELLO DI MELETO

 

Chianti Classico Riserva 2013 Vigna Casi                91/100

Note balsamico di sottobosco, tostatura e caffè si riconoscono al naso. Al palato caffè e liquirizia si imprimono nella bocca, nel finale chiude un tannino leggermente legnoso. È un vino dall’impronta tradizionalista, ben strutturato con un allungo finale intenso.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2012                      92/100

Naso di sottobosco con venature di caffè. Al palato si diffondono note primarie di caffè e liquirizia, su un fondo selvaggio, è un vino delicato e morbido grazie anche all’influenza di tannini legnosi. Presenta un corpo completo ed una struttura più tradizionale, dove una spinta considerevole permette una buona persistenza.

 

 

 

FATTORIA DI RIETINE

 

Chianti Classico 2014            92/100

Note di lamponi molto intense e profonde raggiungono il naso. Una fragolina di bosco unita ad una accenno di lamponi catturano il palato. È un vino con un’impronta chiaramente fruttata, fresco, volto ad esprimere la sua energia e vitalità

 

Chianti Classico Riserva 2012                       93/100

Il naso è caratterizzato da un forte odore di more che si propaga rapidamente nell’etere. Un gusto di mora e ribes si alternano in maniera continua, nel fondo troviamo un accenno di liquirizia che fornisce la base aromatica. Anch’esso con un impronta volta al frutto, esprime la sua intensità e la sua struttura piena.

 

 

 

CASTELLO MONSANTO

 

Vin Santo del Chianti 2006               90/100

Note di caramello e miele di castano caratterizzano l’impronta olfattiva. Al palato è delicato, note di marron glacè, caramello e miele si posano nel palato in maniere delicata. È un vino che fa dell’armonia il suo punto di forza. Buona la persistenza e la sua rotondità.

 

 

CASTELLO DI QUERCETO

 

Chianti Classico 2015            90/100

Una base ematica lascia fuoriuscire un aroma di frutti rossi al naso. In bocca un mirtillo ed un a mora invitanti si sprigionano con molta freschezza e metto in risalto il carattere giovane del prodotto. Un spina dorsale acidella metta in risalto la freschezza e le note aromatiche. È un vino da struttura completa, dotato di una buona energia.

 

Chianti Classico Riserva 2014                       90/100

Un sentore speziato si diffonde dal calice verso le narici, un fondo sempre ematico si percepisce anche in questo vino. Frutta secca s’imprime nel palato unita ad una sentore secondario dominante di liquirizia, un tannino un po’verde chiude nel finale.. Tuttavia È un vino equilibrato, con una buona intensità, pieno e corposo.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      93/100

Una base speziata permette l’apertura secondaria a note olfattive di piccoli frutti a bacca nera e sentori di sottobosco. In bocca un gusto di tostature, caffè, liquirizia, fornisce un’impronta tipicamente tradizionale, un tannino dolce asciuga il dovuto, senza aggredire. È un vino con un corpo pieno, robusto, con la giusta dose d’intensità aromatica e con uno stile raffinato

 

 

CASTELLO DI VICCHIOMAGGIO

 

Chianti Classico 2016 San Jacopo     90/100

Freschi frutti di bosco invadono le narici. Al palato more lamponi dominano, che un fondo dolce, circondati da freschezza ed allegria. È un vino gioviale, dalla struttura pulita, aperta e giovane. Completo, presenta un corpo omogeno e ben distribuito.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Agostino Petri           92/100

Al naso aromi di frutti rossi con una velatura balsamica di contorno.Bocca una amarena fresca invade il palato e si distribuisce in tutta la sua pienezza. È un vino fresco, corredato da una struttura pulita, essenziale ed intensa. Un tannino legnoso conferisce anche un tocco acidello che trasmette la freschezza

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013 La Prima                  92/100

Naso sentori di frutti a bacca nera si sviluppano su una base decisamente balsamica, netta e profonda. In bocca una mora ed un a liquirizia si imprimo rapidamente, per poi lasciare spazio ad un tannino tostato dolce in fase di chiusura. È un vino dotato di notevole energia, con un corpo pieno, sentori eleganti ed un piacevole tocco fresco

 

 

 

FATTORIA DI RIGNANA

 

Chianti Classico 2015            90/100

Note di picco li frutti a bacca nera si propagano al naso. Un mirtillo fresco, come appena raccolto invade armoniosamente il palato. È un vino dal volto giovane, energico, presenta una struttura ricca di aromi fruttati ed un bel tenore acido in grado di trasmettere freschezza.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Note aromatiche con una venatura tipicamente speziata si percepiscono al naso. In bocca si distinguono chiaramente aromi di liquirizia, cacao amaro e note tostate di caffè. Un tannino fa la sua presenza elegante in fase di chiusura, andando ad asciugare moderatamente la bocca. È un vino completo, sorretto da un bel corpo ed una buona intensità aromatica.

 

 

 

FATTORIA POGGERINO

 

Chianti Classico 2014            92/100

Un aroma di frutti di bosco freschi e diretti con un fondo lievemente balsamico si innalza dal bicchiere. More e fragole di bosco si alternano piacevolmente in bocca, s’imprimono in maniera netta. È un vino completo, dalla struttura piena, con note fruttate piacevole. Grazioso e stiloso.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Bugialla        91/100

Note balsamiche primaria permettono la fuoriuscita in seconda battuta di frutti rossi. Un a ciliegia sottospirito caratterizza il palato, dove in fase di chiusura si percepisce un tannino legnoso al quanto morbido. È un vino massiccio e corposo,  volto alla persistenza e all’intensità aromatica.

 

 

 

 

FATTORIA SAN MICHELE A TORRI

 

Chinati Classico 2015 I Casali                       88/100

Note di frutti rossi con un fondo un po’ vegetale si liberano dal bicchiere. Al palato un frutto di bosco fresco li cosparge piacevolmente, un tocco acidello esalta le note fruttate e la freschezza. È un vino dalla piacevole bevuta, allegro ed energico.

 

Chianti Classico 2015 Tenuta la Gabbiola               89/100

Aroma di frutti rossi u note balsamiche si propagano verso il naso in maniera diretta. Un aroma di more pieno cattura il palato, distribuendosi in maniera alcolica. È un vino deciso, con un carattere potente. La spalla acida gli conferisce una buona freschezza iniziale.

 

 

 

FATTORIA VIGNAVECCHIA

 

Chianti Classico 2015            89/100

Una base sanguinolenta apre a sentori speziati secondari. In bocca l’impronta ematica è sempre ben presente, dove successivamente si apre ad aromi di frutti rossi. È un vino dotato di una buona freschezza, con un volto giovane ed una gradevole intensità.

 

 

Chianti Classico Riserva 2014                       93/100

Note speziate predominano al naso dove in fase di chiusura riesco a fuoriuscire sentori di piccoli frutti a bacca nera. Un gusto pieno di mirtilli caratterizza il palato, è un vino che trasmette una buona sensazione di freschezza, unito ad un fondo leggermente speziato. Pieno, vitale ed gradevole.

 

 

FATTORIA VITICCIO

 

Chianti Classico 2014            90/100

Naso aromatico permette la fuoriuscita secondaria di un aroma di more, dove la ritroviamo piacevolmente in bocca. Si apre in maniera molto fresca e diretta, è un vino intenso, con un tannino finale che asciuga in maniera adeguata. Stile volto all’eleganza e alla persuasione.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       92/100

Note speziate al quanto raffinate si elevano dal calice al naso, lasciando fuoriuscire una venatura di caffè tostato secondaria. Al palato ritroviamo sentori di tostatura, in questo caso dei legni, una nota al quanto marcata di liquirizia ed un sentore di susina secca in chiusura. È un vino molto profondo, con una struttura piena ed un carattere energico. Tannino pacato asciuga in moderatamente.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2012 Prunaio                    92/100

Note aromatiche di piccoli frutti neri si percepisco al naso, è un vino profondo ed al quanto intenso. In bocca è molto raffinato ed elegante, aromi di more e mirtillo, sono circondati da una spina dorsale tannico con sentori di legni tostati. È un vino votato all’intensità  e alla morbidezza.

 

 

FELESINA

 

Chianti Classico 2015 Berardenga                88/100

Note speziate con un fondo di liquirizia si elevano al naso. Al palato le spezie si ripresentano per tutta la sua durata lasciando spazio nel finale ad una velatura di legni tostati. Dotato di una buona spinta ed una energia decisa, tende ad imprimersi e a permanere nella bocca, tannino un po’ marcato.

 

Chianti Classico Riserva 2013 Rancia                      89/100

Naso fortemente speziato con un fondo balsamico. Note tostate, caffè, poi liquirizia ed in fine legni stagionati. Il tannino asciuga senza aggredire. È un vino con una carica balsamica importante e sentori molto tradizionali. Molto intenso e con sentori “legnosi”…

 

 

 

FIETRI

 

Chianti Classico 2015            88/100

Al naso un aroma di frutti rossi si sprigiona grazie ad un fondo notevolmente balsamico. In bocca la carica basalmaica si fa sentire, unita ad un tannino vibrante verde, una spalla acida conferisce freschezza e trasmette note di more e di liquirizia. È un vino dalla spinta profonda e potente, con un carattere un po’ irruente, da domare.

 

Chianti Classico Riserva 2012                       88/100

Note speziate si diffondono rapidamente verso il naso. Aromi speziati li ritroviamo in bocca dove il vino è accompagnato da un fondo vegetale. Libera un tannino dolce con una vena tostata nel finale. È al quanto fresco, e nel suo complesso armonico. Una ramificazione acida gli conferisce un giusto tono di freschezza.

 

 

 

FONTODI

 

Chianti Classico 2014            92/100

Note di frutti di bosco complete, ampie e dirette si liberano verso il naso. More e lamponi si distinguono chiaramente in bocca, dove un fondo ematico imprime un allungo degno di nota. È un vino corposo, completo, intenso, con una vena volta all’eleganza.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2014 Vigna del Sorbo                  94/100

Note di felci circondate da un sentore balsamico imprimono un aroma di sottobosco molto profondo a questo vino. Al palato è molto gradevole: un aroma di ciliegie iniziale, evolve verso note di liquirizia, dove chiude un tannino quasi dolce. È decisamente elegante, armonico, con intensità e struttura davvero apprezzabili.

 

 

 

 

IL COLOMBAIO DI CENCIO

 

Chianti Classico Riserva 2013                       90/100

Note di sottobosco, di muschio, selvaggina, ed un finale tartufato caratterizzano il naso. Al palato si liberano sentori di frutta tostata, caffè, un accenno di liquirizia, chiude un tannino dolce legnoso. È un vino dalla struttura equilibrata, una piacevole freschezza e un corpo pieno. Uno stile con un taglio tipicamente tradizionale.

 

 

 

IL POGGIOLINO

 

Chianti Classico Riserva 2008                       93/100

Sentori di spezie profonde dilagano su una base robusta balsamica. In bocca si presenta ancora con una buona freschezza, aromi speziati si unisco a sentori netti di liquirizia, chicchi di caffè ed un tannino tostato che asciuga in maniere perfetta. È un vino che presenta ancora molta energia, una bella struttura piena, con sentori piacevoli. Buon l’allungo in fase di chiusura.

 

 

IL TORRIANO

 

Chianti Classico 2015 La Sala                       89/100

Piacevoli aromi di frutti di bosco si elevano dal calice. More principali e lamponi secondari forniscono un’impronta fruttata fresca, armonica dotata di un buon allungo. Un leggero tocco acido conferisce un buona freschezza. Un vino che si appressa per la sua facilità di bevuta.

 

 

ISOLE E OLENA

 

Chianti Classico 2014            94/100

Al naso un succoso frutto di bosco si libera in maniera diretta e aperta al naso.

Un lampone ed una fragola di bosco si propaga in maniera delicata, libera una piacevole freschezza, ne risulta un vino fine, con una velatura minerale in chiusura. Di notevole eleganza

 

 

Cepparello 2014                    94/100

Note di more dirette si propagano in maniera molto ampia al naso. Al palato una mora succosa si sposa con un gusto secondario di nettarine, è un vino fresco, con un frutto al quanto polposo. È un vino ben strutturato, delicato con una lunghissima propensione aromatica.

 

 

Syrah 2011                 93/100

 

Note di spezie orientali molto raffinate si sviluppano a livello olfattivo. Un accenno iniziale di prugne secca, prosegue su note di speziate in particolare noce moscata, ginepro, cannella, un accenno di liquirizia. È un vino fresco dotato di notevole spinta, con un’intensità aromatica molto elegante e un bell’allungo in chiusura.

 

 

Chardonnay 2015                   92/100

Note di frutti freschi si liberano in maniera molto ampia e fresca, nel finale un accenno di tostatura. Bocca un piacevole pesca a pasta gialla li libera in maniera molto succosa, è fresco un con una spalla minerale, un accenno dolcino nel finale completa la struttura. È un vino di grande eleganza, con un buon carattere ed un bel prolungamento.

 

Vinsanto del Chianti 2007                 95/100

Note di caramello eleganti si elevano verso il naso in maniera stilosa. In bocca è un vino fantastico, la nota di caramello, di caffè e di miele di castagna si legano in maniera omogene e si propagano in con un corpo pieno ed equilibrato. È un vino squisito, dotato di un bell’allungo ed una classe unica.

 

 

 

ISTINE

 

Chianti Classico 2015            89/100

Note di frutti di bosco, nette, ampie e gradevoli si elevano dal calice. In bocca, more, ribes, mirtilli si sviluppa con una buna freschezza grazie anche all’appoggio dell’acidità vibrante. È un vino che trasmette vitalità ed energia, in chiusura troviamo una nota tannica un po’ ruvida.

 

Chianti Classico Riserva 2014                       92/100

Note speziate molto delicate e con un tocco raffinato si diffondo con gentilezza al naso. Al palato un tocco tradizionale su uno stile da “gentleman” libera sentori di sottobosco, liquirizia, caffè tostato, cacao amaro. È un vino con un a struttura completa, omogenea, volto alla raffinatezza con un tenore gioviale.

 

 

 

LAMOLE DI LAMOLE

 

Chainti Classico 2014            90/100

Un aroma speziato predomina al naso. Un aroma di frutti di bosco si propaga in bocca dove libera una gradevole freschezza. È un vino dal temperamento energico e giovane, improntato su aromi freschi, netti e puliti. Presenta uno stile abbastanza raffinato, con una buona propensione di allungo.

 

Chianti Classico Riserva 2013           91/100

Naso presenta odore di frutti rossi molto completo. In bocca un lampone succulento avvolge il palato e permane per lungo tempo. È un vino con una buona freschezza, circondato da piacevoli sentori fruttati, il tutto sorretto da una buona struttura ed un corpo pieno.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      92/100

Naso c’è un connubio tra sentori ematici e un fondo di more. In bocca un ribes unito da liquirizia e nel finale da spezie contribuisce a creare un gusto completo, variegato e piacevole. Il vino presenta una belle energia, un corpo muscoloso ed un allungo interessante.

 

 

LE FIORAIE

 

Chianti Classico 2012            92/100

Note di frutti a bacca nera invadono il naso intensamente.  Una mora matura si diffonde in bocca in maniera univoca, secondariamente compare un tannino non aggressivo che chiude il vino. Si presenta completo, con un corpo pieno, una buona intensità aromatica, molto energico, libera una gran dose intensa.

 

Chianti Classico Riserva 2010                       92/100

Note balsamiche libera aromi di frutti di bosco. Liquirizia, note di felci, balsamico, è un vino con un’impronta tradizionale, tannino in fase di chiusura si presenta asciugando in maniera ponderata. Note dolce di legno tostate nel finale. È un vino dall’allungo interessante, sorretto da una struttura al quanto delicata.

 

 

 

MARCHESI MAZZEI

 

Chianti Classico 2015Fonterutoli     90/100

Al naso prevalgono aromi di frutti di bosco, ampi e puliti. In bocca more e lamponi si liberano con notevole eleganza, è un vino mansueto, delicato, che tende ad avvolgere il palato. Una struttura piena, mette in risalto la sua freschezza, il buon allungo e la classe.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Ser Lapo                   92/100

Naso caratterizzato da aromi di frutti rossi, intensi e profondi con un venatura balsamica. In bocca un frutto secco, poi note di caffè tostato ed in chiusura una velatura di liquirizia, creano un corpo pieno, omogeno, con una buona finitura volta all’eleganza. Un tenore di freschezza viene si percepisce sempre.

 

Chianti Classico Riserva 2013 Ser Lapo                   92+/100

Aromi di spezie di pregia fattura delicate e persistenti si percepiscono tramite le narici. In bocca un gusto di prugna secca, unito a note speziate/tostate ed al bastoncino di liquirizia, forniscano un a sensazione molto morbida, quasi dolce in chiusura. È un vino improntato sull’armonia del corpo unito ad un tocco di classe.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013 Castello Fonterutoli            93/100

Un a base balsamica intensa e profonda libera secondariamente sentori di frutti rossi al naso. Spezie, cacao amaro e fondo di caffè s’imprimono alle papille gustative. È un vino decisamente morbido, con una venatura ancora fresca, in grado di liberare piacevoli sentori. Pieno e completo, anche in questo caso l’eleganza è lo stile aziendale.

 

 

 

MELINI

 

Chianti Classico Riserva 2013 Vigneti La Selvanella                       94/100

Note profonde ed intense di frutti di bosco si innalzano dal calice fino al naso. In bocca more e lamponi sono spinte da un fondo ematico in grado di sviluppare una buona freschezza. È un vino con un corpo ed una strutta piena e ricca, ben bilanciato in grado di esprime al meglio la sua intensità

 

 

 

PANZANELLO

 

Chianti Classico Riserva 2013                       89/100

Il naso è caratterizzato da una nota dominate di caffè. In bocca un gusto di liquirizia, di tostatura di legni, di caffè imprimono il suo carattere, è un vino dalla lunga spinta, da un corpo pieno, sviluppato su un carattere più tradizionale. Piacevole il tocco acido che libera una buona freschezza.

 

Chianti Classico Riserva 2014                       90/100

Note di frutti secchi ed una velatura di tostatura si propagano in modo molto diretto.  In bocca è abbastanza bilanciato un tocco acido fornisce freschezza e permette di liberare aromi di caffè e liquirizia. È un vino dallo stile piacevole, equilibrato ed al quanto completo.

 

 

PODERE CIANFANELLO

 

Chianti Classico 2014 Ciofanello                  90/100

Un bouquet speziato contraddistingue l’impronta olfattiva del prodotto. Al palato si ritrovano piacevolmente spezie orientali di gradevole fattura, cacao e liquirizia amara nel finale. Presenta una buona freschezza, una struttura piena, ed una piacevole allungo nel finale.

 

 

 

POGGIO AL SOLE

 

Chianti Classico 2014            91/100

Un frutto rosso matura si sviluppa al naso, liberando un’intensità pulita. More e mirtilli sono spinti da un tocco acido che conferisce una buona freschezza, chiude nel finale con un tocco tannico che evolve verso sentori di bastoncino di liquirizia. È un vino armonico, nel suo complesso fine, dotato di una buona spinta ed intensità.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2014 Casasilia                  92/100

Un fondo sanguinolento libera in seconda battuta una note di piccoli frutti a bacca nera. Un corpo pieno, mette in risalto uno struttura balsamico, una spalla fresca in grado di liberare sentori di more, sentore di viole ed un tocco finale dolce dato dai tannini legnosi. È un vino volto all’eleganza, omogeneo, dotat di una buona vitalità.

 

 

 

POGGIO TORSELLI

 

Chianti Classico 2015            88/100

Note sanguinolenti/ferrose si imprimono nel naso in maniera inconfondibile. In bocca un piacevole mora si propaga lungo tutto il palato, ne risulta un vino al quanto morbido, delicato, con una spinta aromatica e una interessante persistenza. Fresco e giovane, mette in risalto tutta la sua vitalità.

 

Chianti Classico Riserva 2013                       89/100

Al naso prevalgono note di frutti di bosco, di spezie ed un accenno balsamico nel finale. In bocca una mora primaria lascia spazio rapidamente ad un gusto di liquirizia, chiude un leggero accenno di tannini legnosi che lisciano il tutto. È un vino dalla buona freschezza con un allungo piacevole.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      89/100

Sentori di frutti rossi divampano dal calice e sprigionano un sentore balsamico in chiusura. In bocca troviamo un gusto netto di more spalleggiato da un tocco di liquirizia ed un tannino di legno tostato. È un vino dalla notevole spinta aromatica, sorretto da un corpo pieno.

 

 

QUERCIA AL POGGIO

 

Chianti Classico 2015            90/100

Note terrose di sottobosco caratterizzano il naso, con l’aggiunta di un tocco speziato/aromatico. In bocca una spalla acidi conferisce freschezza e giovinezza, liberando, un aroma secondario di more molto mature unito a un gusto di legni tostati. Struttura piena e sentori gustativi ben equilibrati.; armonico e gradevole alla bevuta.

 

Chianti Classic Riserva 2012             91/100

Il naso è circondato ad sentori speziati al quanto delicati, profondo ed intenso. In bocca una vena acida gli conferisce fin da subito una buona freschezza e permette il rilascio di note di liquirizia e di tannini ricavati dal legno tostato. È un vino con una spina dorsale morbida, ma al tempo stesso dotato di una buona spinta energica.

 

 

 

TENUTA CAPPELLINA

 

Chianti Classico 2013            89/100

Un frutto rosso su fondo balsamico si sviluppa al naso. In bocca è fresco ritroviamo piacevolmente i frutti rossi, il tenore tannico un po’ ruvido fa la sua comparsa nel finale. Il vino risulta completo come struttura,  con una buona intensità aromatica e piacevole allungo.

 

Chianti Classico 2012            93/100

Sentori di frutti rossi, spezie ed un fondo balsamico completano il bouquet. In bocca è vellutato, un piacevo tocco di susine, mirtilli e more si amalgamano nel palato, il tannino è moderato ed asciuga alla perfezione. Una nota fresca trasmette un buona lunghezza di aromi. È un vino dal corpo pieno, con una struttura volta all’eleganza e alla morbidezza.

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      92/100

Note di more succulente si sposando con un fondo di spezie raffinate. Al palato ritroviamo una mora principale, circondata in seconda battura da note di liquirizia e cacao. È un vino con un a struttura fresca, omogena, ben equilibrata, in grado di trasmettere una buona lunghezza e un stile armonioso.

 

 

 

TERRE DI PERSETO

 

Chianti Classico 2015            88/100

Naso fuoriescono aromi di frutti rossi, unito da un tocco acidello che conferisce freschezza. In bocca un gusto di prugne e ribes si propaga nel palato, libera una punta di mineralità nel finale. È un vino giovane, non si nasconde è mettere in risalto la sua freschezza.

 

 

 

VALIANO

 

Chianti Classico Gran Selezione 2013                      92/100

Note complesse di sottobosco, more e ribes. Al palato un gusto di susine mature si diffonde piacevolmente, rilasciano un aroma secondario di cacao e legni tostati. È un vino che libera ancora freschezza, una struttura completa volta alla raffinatezza ed una prolungamento gustativo omogeneo. Uno stile piacevole

 

 

 

VILLA CALCINAIA

 

Chianti Classico 2014            91/100

Note di more  al quanto intense si diffondono nelle narici. Questa mora succosa la ritroviamo anche in bocca dove solo in fase di chiusura lascia trapelare una venatura di legni tostati e cacao amaro. È un vino stiloso, completo, con una buona persistenza ed una allungo gradevole.

 

Chianti Classico Riserva                    92/100

Note di ribes si sposano con una venatura ematica di questo prodotto. In bocca una prugna pacata e un gusto di uva fresca  si diffondono sempre su un fondo un po’ sanguinolento/ferroso. È un vino molto ben bilanciato, con un corpo ed una struttura volta all’eleganza. Piacevole la persistenza nel finale.

 

 

VILLA VIGNAMAGGIO

 

Chianti Classico 2015 Terre di Prenzano                  89/100

Note di sottobosco, terrose, su un fondo muschiato si identificano al naso, dove in chiusura un’accenno di tostatura si fa notare. Un frutto rosso iniziale, lascia spazio a sentori di caffè e liquirizia fresca. Un tocco tannico asciuga in chiusura. È un vino con un corposo e ben strutturato.

 

Chianti Classico Riserva 2014 Gherardino               92/100

Note balsamiche mettono in risalto un aroma secondari di frutti rossi. In bocca c’è una bella freschezza che si propaga in maniera lineare, lasciando fuoriuscire un frutto di bosco molto morbido e piacevole. È un vino improntato sulla finezza, con una buona persistenza gustativa.

 

Chainti Classico Gran Selezione 2013 Monna Lisa              91/100

Note di sottobosco e di caffè si elevano piacevolmente dal bicchiere. Liquirizia, caffè ed un tocco di legni tostati si distinguono al palato. È un vino delicato in grado di liberare una buona freschezza grazie al tenore acido (moderato).

 

 

VOLPAIA

 

Chianti Classico 2015            92/100

Note di frutti di bosco si elevano dal calice su un fondo fresco, ampio e diretto. More e lamponi molto raffinati, avvolgo il palato, lasciando trapelare un piacevole sensazione di giovinezza. È un vino con una struttura elegante, da carattere energico, molto interessante l’allungo nel finale.

 

Chianti Classico Riserva 2014                       93/100

Note di ciliegie mature si elevano verso il naso ampiamente. In bocca una fragolina di bosco cattura il palato e si propaga in con grande intensità. È un vino dotato di energia, freschezza ed un corpo pieno. Si distingue dal fratello minore per la sua rotondità. Anche in questo caso la classe non manca.

 

 

 

Si ringrazia per la collaborazione il Consorzio del Chianti Classico