Borgogna

Dallo stupefacente mondo dei rossi di Borgogna, una recensione dei migliori Pinot Noir assaggiati.

 

 

 

Albert Bichot

Les Sorbets Premier Cru 2015                      95/100

Apre al naso con splendidi frutti rossi, ampi e puliti. Mora e mirtilli irrompono al palato con spezie pregiate; supportato da tannini energici questo vino diventa molto accattivante. Complessivamente è espansivo, energico e corposo con una notevole persistenza finale.

 

 

 

 

Bouchard Père & Fils

 

Les Suchots Premier Cru 2015                       95/100

Frutti rossi freschi e persistenti cattura l’olfatto con vigore. Ribes e more, in bocca, conferiscono freschezza ed acidità. È un vino bilanciato, dotato di una gran bella energia e di un allungo raffinato.

 

 

Les Cailles Premier Cru 2015                         94/100

Frutti di bosco succulenti, come appena colti, si diffondono dal calice per raggiungere il naso in maniera ponderosa e seducente. More, mirtilli e ribes nero sono gli aromi che possiamo ritrovare nel palato dove una acidità ed un tannino ponderato completano la struttura e bilanciano l’insieme. Una struttura sfarzosa esalta un tripudio di aromi ed una grande piacevolezza di bevuta.

 

 

 

Domaine de Bellene

 

Les Suchots Premier Cru 2015                      95/100

Freschezza e frutti rossi la fanno da padrone. In bocca predominano i frutti rossi, piccoli, che avvolgono con armonia il palato; il tannino è ben bilanciato e garantisce una solida struttura.

 

 

Cuvée du Cinquantenaire Vieilles Vignes Premier Cru 2015                      95/100

Un cuore profondo si sprigiona dal calice rievocando aromi di frutti a bacca nera. In bocca si rivela equilibrato con un mix di sapore accattivante; i tannini completano la percezione di pulizia.

 

 

Les Grèves Premier Cru 2015                        94/100

Rimandi di ciliegia sotto-spirito stuzzicano le narici. I frutti rossi animano le papille assieme a robusti tannini. È un vino che esprime una grande energia attraverso la sua struttura organolettica.

 

 

Les Quartiers de Nuits 2015                           94/100

Docile, con tenui aromi di frutti rossi freschi e gioviali. La bocca è avvolta dalla ciliegia matura che unita ad un tannino contenuto regala la giusta freschezza. Aggraziato, pulito e sobrio.

 

 

 

 

Domaine Chevillon-Chezeaux

 

Les Saint-Georges Premier Cru 2015                           95/100

Frutti di bosco freschi e puliti risvegliano l’olfatto. Le more e le ciliegie, assieme ai tannini, completano l’opera donando struttura. S’impone con stile senza mai eccedere.

 

 

 

Domaines Devillard

 

Domaine des Perdrix 2015                95/100

Ampi sentori fruttati compongono il bouquet di questo vino. Una ciliegia vellutata e carnosa si assapora sin dal principio. È un vino completo e complesso grazie alla struttura e all’acidità che garantisce freschezza.

 

 

Domaine des Perdrix  La Perrière Premier Cru 2015                      95/100

Un ammaliante sentore di frutti rossi si sprigiona dal calice e si ripropone al palato con eleganza e raffinatezza sorretto da una giusta dose di tannini che conferiscono acidità. Vino stiloso, dal carattere avvolgente.

 

 

Domaine des Perdrix Les Terres Blanches Premier Cru 2015                              95/100

Irruente note di frutti di bosco avvampano al naso con energia e nitidezza. Le ciliegie succose e le more selvatiche stuzzicano le papille assieme ad un tannino omogeneo che asciuga con sapienza. Notevole la persistenza gustativa.

 

 

Domaine des Perdrix Aux Perdrix Premier Cru 2015                              94/100

Profondo, con intensi aromi di frutti neri Mirtilli e ribes catturano il palato grazie ad una piacevole acidità fornita da uno spumeggiante tannino. Un vino robusto, ricco e di piacevole bevuta.

 

 

 

Domaine Faiveley

 

Aux Chaignots Premier Cru 2015                  95/100

Prorompenti e freschi sentori di frutti rossi spumeggiano dal calice. L’amarena avvolge le papille con grazia e sobrietà; un tannino rotondo aumenta la percezione e rivela un carattere armonico e raffinato.

 

 

Les Pôrets Saint-Georges Premier Cru 2015                              95/100

Potenti frutti rossi irrompono al naso; un mix di frutti rossi avvolge il palato lasciando intendere un accenno acido che conferisce freschezza. Il tannino ottimamente calibrato testimonia un notevole charme.

 

 

Lavaut Saint-Jacques Premier Cru 2015                      94/100

Diretti, ampi e freschi: così appaiono i frutti rossi al naso. Le spezie, la torrefazione e i legni tostati caratterizzano il palato seguiti da morbidi tannini con un tocco acido che facilita la bevuta.

 

 

 

 

Domaine Henri Magnien

 

Champeaux Premier Cru 2015                     94/100

Un fondo fresco e pulito, con aromi di frutti neri, emerge dal bicchiere. More, mirtilli e ribes predominano al palato con un tannino docile che si dimostra quasi dolce. È un vino fresco, elegante e delicato.

 

 

Les Cazetiers Premier Cru 2015                    94/100

Una briosa apertura fruttata seduce l’olfatto. Un gusto completo di ciliegia e prugna soddisfa il palato, sorretto da un solido tannino che elargisce generosità appagando i critici più esigenti.

 

 

 

 

Domaine Heresztyn-Mazzini

 

Les Goulots Premier Cru 2015                       94/100

Al naso trasmette una sensazione profonda, intensa, con evocativi sentori di frutti rossi. In bocca ciliegia, more e mirtillo lo rendono accattivante. La struttura solida e l’intensità conferiscono stile.

 

 

Les Milandes Premier Cru 2015                    94/100

Un evocativo profumo di confettura esprime, con armonia la giovialità di uesto prodotto. Al palato le amarene, le spezie affumicate, i legni ed un tannino contenuto lo rendono aggraziato.

 

 

 

 

Domaine Roger Belland

 

Volnay Santenots Premier Cru 2015                            94/100

Le spezie, ed accenni di tostatura, seducono l’olfatto. Succulenti frutti rossi sono esaltati da tannini rotondi al palato. È un vino che si esprime con eleganza e raffinatezza.

 

 

 

 

Hervé Kerlann

 

Les Borniques Premier Cru 2015                  95/100

Roboanti frutti rossi avvampano al naso con fierezza. Susine, more e ciliegie si fondono in un mix esorbitante che risveglia le papille, il tutto suggellato da un’acidità vivace garantita da un tannino di livello. È sfrontato e sofisticato allo stesso tempo.

 

 

Les Corbeaux Premier Cru 2015                   94/100

I frutti di bosco aprono con pulizia e brio. I frutti rossi ed i tannini vigorosi completano l’assaggio. È corpulento, vigoroso, con un interessante allungo finale.

 

 

 

Louis Jadot

 

Clos de la Roche 2015                       97+/100

Intense fragranze di frutti rossi catturano il naso. In bocca si esprime con tutta la sua potenza: frutti di bosco la fanno da padrone ed avvolgono come un guanto il palato; i tannini levigati e la giusta dose acida lo rendono fresco ed estremamente raffinato.

 

 

Chapelle-Chambertin 2015               96/100

Frutti, a bacca rossa, investono l’olfatto. In bocca è molto espressivo grazie al sapore di ciliegia e ad un tannino morbido a conclusione. Una struttura solida regala un vino elegante, completo, raffinato e fresco.

 

 

Clos de Vougeot 2015                        95/100

I frutti neri traboccano dal calice con decisione e profondità. In bocca i tannini vigorosi lasciano trapelare sapori di more e prugne. È vitale, strutturato e di classe.

 

Corton-Pougets 2015             95/100

Intriganti aromi di frutti di bosco spumeggiano dal calice. Al palato predominano piccoli frutti a bacca nera sorretti da una base minerale, mentre un tannino importante garantisce freschezza. È un vino robusto, ma che racchiude un’anima raffinata.

 

 

Clos des Ursules Premier Cru 2015              95/100

Al naso predominano i frutti rossi; in bocca si alternano ciliegie ed amarene sorrette da un tannino vellutato che rende il tutto vivace. Ricco, equilibrato, fresco, con un piacevole allungo finale.

 

 

Grèves Premier Cru 2015                  95/100

Armonici sentori di frutti di bosco traboccano dal calice. Le more e le ciliegie mature seducono le papille assieme alle spezie ed ai legni affumicati, mentre il tannino vigoro conferisce pregio. La struttura elegante conferisce stile ed armonia ad un prodotto prelibato.

 

 

Les Baudes Premier Cru 2015                       95/100

Frutti rossi, freschi e profondi, garantiscono profondità e freschezza. In bocca le more, le amarene ed i tannini trasmettono spessore. Una struttura piena ed energica, trasmette la sensazione di un vino corpulento e vigoroso, che non esita ad esprimersi.

 

 

Les Suchots Premier Cru 2015                       94/100

Un frutto di bosco sfrontato cattura l’olfatto. Un mix di more e mirtilli, assieme ad un ponderato tannino, risvegliano il palato. È un vino di spessore, completo ed ammaliante.

 

 

Clos de la Barre Premier Cru 2015                              94/100

Frutti rossi, intensi, decisi e vivaci, seducono le narici. Ciliegie, more e susine si mescolano in un perfetto connubio che vivacizza il gusto assieme ad un tannino davvero raffinato. È soave, elegante e mansueto.

 

 

 

Maison Champy

 

Les Suchots Premier Cru 2015                      95/100

Ampi, puliti e freschi frutti di bosco rallegrano il naso. More, ciliegie e tannini tenaci, ma calibrati, conquistano le papille. È strutturato, profondo e solido, pervade il palato con la sua setosità e si protrae con una raffinatezza davvero appagante.

 

 

Les Beaux Monts Premier Cru 2015                            94/100

Diretti, nitidi e gioiosi frutti rossi stuzzicano l’olfatto. In bocca l’acidità lascia emergere la freschezza e i sapori di more e mirtilli, assieme a tannini vivaci, donano brio e corpo.

 

 

 

Maison Roche de Bellene

 

Charmes-Chambertin 2015               97/100

Sentori freschi e puliti sprigionano intensi aromi di frutti di bosco che irrompono, con forza, nel palato conquistandolo, merito anche di un solido tannino. È un vino molto espressivo, calibrato ed elegante.

 

 

Corton 2015               96/100

Evocativi sentori di frutti di bosco, maturi, seducono l’olfatto. In bocca i frutti neri emergono grazie ad un tannino ponderato che dona freschezza. È intenso, con un’energia vibrante. Un vino carismatico, dotato di stile ed eleganza.

 

 

Clos de la Roche 2015                       96/100

I frutti rossi primeggiano al naso e si propagano in bocca sprigionando una perfetta armonia di sapori; i tannini vigorosi apportano la giusta dose di freschezza. La struttura ragguardevole testimonia una notevole persistenza.

 

 

Les Beaux Monts Premier Cru 2015             95/100

Aperto, con una gran varietà di aromi che seducono l’olfatto ed ammaliano le papille grazie a sapori di mora, il tutto bilanciato da una vena acida che dona freschezza. È completo, ricco e corposo.

 

 

Aux Boudots Premier Cru 2015                     94/100

Spezie e frutti rossi predominano al naso. In bocca emerge una notevole struttura: calibrati tannini, legni pregiati, frutta a bacca nera, spezie orientali ed un retrogusto di torrefazione. È un vino schietto, ma pur sempre di classe.

 

 

 

Maison Stéphane Brocard

 

Closerie des Alisiers Les Corbeaux Premier Cru 2015                             95/100

Armoniosi profumi fruttati spumeggiano dal calice. Le susine e le ciliegie stuzzicano le papille. È un vino brioso, nerboruto, ma raffinato.

 

 

Closerie des Alisiers Estournelles Saint-Jacques Premier Cru 2015                     94/100

Seducenti frutti rossi risvegliano, con freschezza, i sensi; i tannini, ottimamente bilanciati, completano il risultato apportando carisma. È un vino che testimonia fierezza, carattere ed eleganza.

 

 

 

 

Nicolas Potel

 

Aux Combottes Premier Cru 2015                               94/100

Vivaci frutti di bosco stimolano l’olfatto. Il ribes rosso cattura le papille, merito anche di un tannino accorto. È un vino espressivo, persistente, con un allungo ragguardevole.

 

 

 

 

Nuiton-Beaunoy

 

Les Chaffots Premier Cru 2015                      94/100

Apre pulito e profondo con intensi aromi di frutta a bacca rossa. In bocca more, ciliegie e prugne si distinguono nettamente; i tannini affinano il palato e rinvigoriscono la struttura. Un vino dallo stile classico e sobrio.

 

 

 

Jean-Claude Boisset

 

Clos de la Roche 2015                       96/100

Intenso e deciso l’aroma di frutti rossi irrompe al naso. In bocca si percepisce strutturato, con un sapore di frutti a bacca nera spalleggiati da tannini robusti. Piacevoli la persistenza e l’allungo finale che rilasciano un amabile sentore fruttato.

 

 

Les Grèves Premier Cru 2015                       95/100

I frutti rossi aprono con pulizia e vivacità. More, ribes e fragoline di bosco stuzzicano il palato assieme ad un energico tannino che apporta giovialità. Vino dall’ammirevole struttura.

 

 

 

Pierre Naigeon

 

Les Feusselottes Premier Cru 2015                               94/100

Un brioso profumo di fragoline di bosco solletica le narici con vivacità. La cieligia predomina al palato grazie alla sua corposità e al tannino giovane, ma espressivo, che garantisce freschezza. È un vino espressivo, vigoroso, con un ragguardevole allungo finale.

 

 

Lavaut Saint-Jacques Premier Cru 2015                      94/100

Un tripudio di frutti rossi seduce l’olfatto con freschezza. Prugne ed amarene, succose, avvolgono il palato accompagnate da un soave tannino che armonizza la percezione: un vino conviviale ed elegante.

 

 

 

Roux Père et Fils

 

Les Noirots Premier Cru 2015                        95/100

Pulito, fresco e fruttato: un’apertura di tutto rispetto. Al palato un’acidità moderata trasmette freschezza e lascia intendere sapori di more e di ciliegie mature; un tannino pacato garantisce qualità e completezza. Testimonia un carattere potente ma, al contempo, aggraziato.

 

 

Les Charmes Premier Cru 2015                    94/100

Seducenti aromi di frutti rossi, come appena colti, stimolano i sensi uniti a sapori di ciliegia matura e polposa. I tannini ottimamente bilanciati armonizzano il vino e donano equilibrio.

 

 

Les Petits Vougeot Premier Cru 2015                          94/100

Briosi frutti neri rilasciano una piacevole sensazione di freschezza mete more e mirtilli risvegliano le papille accompagnati da un’acidità vibrante che rende vitale il vino. Il tannino completa il quadro apportando una struttura ricca ed omogenea.

 

 

 

Seguin-Manuel

 

Les Charmes Premier Cru 2015                    94/100

Con freschezza e pulizia emergono gradevoli aromi di spezie. In bocca i frutti rossi si uniscono a dei tannini potenti che equilibrano il gusto; possiede una giusta acidità che lo rende vivace ma al tempo stesso strutturato.

 

 

 

Vincent Girardin

 

Les Santenots Premier Cru 2015                   94/100

Sentori di frutti rossi, al giusto grado di maturazione, spumeggiano dal calice. Al palatosi presenta corposo e vellutato: more e ciliegie polpose seducono le papille, mentre i tannini vigorosi supportano la struttura a favore della freschezza. Nerboruto, accattivate ed equilibrato.