Rossi Siciliani

La Sicilia, grazie alle sue condizioni climatiche miti, alle zone collinari, alla brezza marina, ricorda le zone vitivinicole della California e dell’Australia. Grazie alla sua secolare attitudine al vino, con cenni storici risalenti all’età greca, testimonia con la sua vocazione al vino, nota in tutto il mondo.

Di seguito una piccola selezione dei rossi più rappresentativi

 

 

 

DONNAFUGATA

 

Cerasuolo di Vittoria 2016 Floramundi                   91/100

 

Aromi di pepe bianco e sentori di piccole fragoline di bosco s’innalzano dal calice con freschezza ed intensità. In bocca si presenta piuttosto sapido, con una venatura di lamponi spalleggiata dai chiodi di garofano. È un vino morbido, elegante e notevolmente fresco.

 

 

 

FEUDO MONTONI

 

Sicilia Nero d’Avola 2013 Vrucara                             92/100

 

Al naso libera sentori che ricordano le more e le prugne con un tocco di mentuccia nel finale. In bocca rilascia un sapore fruttato di amarene e prugne secche condite da una base mentolata. È un vino provvisto di una buona spinta e di una piacevole energia accompagnate da un allungo significativo.

 

 

 

FEUDO PRINCIPI DI BUTERA

 

Sicilia Nero d’Avola 2015 Deliella                              93/100

 

Apre all’olfatto con sentori di piccoli frutti a bacca nera, mandorla e nel finale una base che ricorda la macchia mediterranea. Al palato delle piacevoli more si susseguono ai lamponi, alle note di pepe ed una spolverata di cannella. È un vino fresco, merito di una spinta acida, dotato di una buona struttura ed un grande equilibrio.

 

 

 

GULFI

 

Sicilia Rosso 2014 Nerojbleo            92/100

 

Al naso avvampa un intenso aroma di frutti rossi, liquirizia, spezie ed una vena di caffè. Al palato ritroviamo una spezia pregiata, una nota armonica di liquirizia, un sentore di susine- nel mezzo- ed una venatura di caffè finale. È un vino che trasmette una buona freschezza, dotato di un corpo completo che si esprime con equilibrio e disinvoltura.

 

 

Terre Siciliane Nerello Mascalese 2012 Reseca                 93/100

 

Da un fondo lievemente balsamico s’innalzano sentori, netti e pronunciati, di frutti rossi. In bocca i sapori di ciliegia e di prugna si alternano conferendo molta armonia e delicatezza al prodotto. È provvisto di un corpo robusto, ma è dotato- al tempo stesso- di una grande propulsione aromatica e di un allungo deciso in chiusura.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2017                94+/100

 

L’ olfatto è sedotto, in apertura, dai frutti di bosco che si alternano a sentori di liquirizia e raffinate spezie. In bocca un lampone succulento pervade il palato per lasciare spazio, nel finale, ad una mora e a vena di liquirizia a concludere. È un vino dai piacevoli sentori fruttati, ben strutturato, adeguatamente bilanciato, dotato di una carica aromatica completa.

 

 

 

MAGGIO VINI

 

Terre Siciliane Frappato 2017 Rappatu                   93/100

 

Frutti di bosco molto intensi e profondi conferisco al naso una piacevole sensazione di freschezza e giovialità. Mora, mirtilli, lamponi ed un accenno di ribes in chiusura vanno a completare un quadro aromatico variegato. È un vino raffinato, dotato di una struttura ricercata e nobile.

 

 

Terre Siciliane Nero d’Avola 2016 Kalaurisi            93/100

 

Un piacevole mix di frutti rossi, unito a spezie pregiate, stuzzica con brio l’olfatto. Al palato la dolcezza della liquirizia si scontra con sapori di caffè, cioccolato e prugna matura. Supportato da una spina dorsale, leggermente ferrosa, si dimostra un vino piacevolmente strutturato, completo, con sentori gioviani e freschi; il tutto espresso con grande stile.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2014                94/100

 

Intensi aromi di frutti rossi, uniti ad una base speziata, giungono alle narici trasmettendo una sensazione di profondità. In bocca delle susine carnose si accompagnano ad aromi secondari che ricordano la liquirizia, il caffè tostato ed il cacao amaro mentre una spalla leggermente acida apporta freschezza.  È un vino corpulento seppur raffinato, intenso, ma mai esuberante.

 

 

 

PIETRADOLCE

 

Etna Rosso 2014 Barbagalli                          94/100

 

Note fiorite si fondono con spezie esotiche e frutti di bosco seducendo le narici. In bocca ha un sapore concentrato di lamponi, amarene e liquirizia, con un fondo di legni di rovere. I tannini delicati conferiscono leggerezza. È un vino armonico, dotato di un corpo solido, ma disinvolto e per nulla stucchevole.

 

 

PLANETA

 

Cerasuolo di Vittoria 2015 Dorilli                              92/100

 

Aromi di frutti rossi, spezie e un fondo mentolato caratterizzano il naso. Al palato si percepisce una mora matura che si accompagna ad una amarena decisa, con un finale pepato. È un prodotto con una bella struttura, fine ed elegante, che perdura amabilmente.

 

 

Noto 2013 Santa Cecilia                                94/100

 

Il naso di questo Nero d’Avola si caratterizza per sentori di frutti rossi, note di macchia mediterranea e spezie orientali; il tutto sprigionato con grande intensità.  Al palato si avvertono aromi di melograno, salvia, liquirizia dolce ed accenni di torrefazione a concludere. È un vino avvolgente, assai carismatico, dotato di una struttura fine e molto elegante.

 

 

 

POGGIO DI BORTOLONE

 

Frappato di Vittoria 2017                 92/100

 

Intensi profumi di lamponi traboccano dal calice con giovialità e freschezza lasciando trapelare un sentore ematico finale. In bocca ritroviamo il lampone, come appena colto, succoso e fresco. È un vino che, nonostante la sua giovinezza, riesce ad emergere grazie alla carica aromatica e alla freschezza.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2016                92/100

 

Al naso libera un mix di frutti rossi unito ad un fondo di liquirizia e tabacco. In bocca i sentori di susine sfumano in un sapore di liquirizia, foglie di tabacco, spezie e torrefazione. Una spalla lievemente acida conferisce freschezza. È un vino ben strutturato, ottimamente bilanciato, con una carica aromatica variegata.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2014 Il Para Para                    93/100

 

Un persistente aroma di caffè avvampa al naso lasciando intendere profumi di liquirizia, sottobosco e cacao amaro.  I sapori rimandano ai bastoncini di liquirizia, al caffè amaro, al cioccolato fondente, tutto espresso con freschezza. È un vino dall’impronta tradizionalista, elegante e raffinato, con una propulsione aromatica.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2016 Contessa Costanza                    94/100

 

Apre al naso con intense note di frutti di bosco molto freschi ed invitanti. Un lampone raffinato s’imprime nel palato lasciando emergere, nel finale, una velatura di liquirizia dolce. È un vino setoso: dotato di molta eleganza, freschezza ed armonia. Il tutto perfettamente bilanciato, per andare a conquistare i palati dei consumatori.

 

 

 

TENUTA BONINCONTRO

 

Terre Siciliane Frappato 2017 Melovivo                  92+/100

 

Un ammaliante profumo di lamponi freschi risveglia i sensi lasciando trapelare una nota ferrosa. In bocca ritroviamo un succoso lampone che si accompagna ad una velatura di liquirizia. È un vino diretto, fresco giovane, dove un buon tenore acido gli permette di esprimersi al massimo delle sue potenzialità valorizzando la struttura.

 

 

Terre Siciliane Nero d’Avola 2016 Melovivo                       92/100

 

Complessi aromi speziati si propagano con forza, persistenza e profondità. In bocca la fanno da padrone il caffè, la liquirizia, il cacao amaro ed infine un tenue assaggio di buccia di susina. È un vino molto avvolgente, dotato di eleganza e di una carica aromatica molto energica.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2014 Melovivo            93/100

 

Da un fondo ematico emergono sentori di spezie e frutti rossi. Delicato: così si presenta al palato dove una susina si accompagna a tenui sapori di liquirizia per incontrare un accenno di caffè in chiusura. Una spalla acidità conferisce freschezza ed esalta il corpo aromatico; mediamente strutturato; nel complesso risulta armonico e bilanciato.

 

 

 

TENUTE DELLE TERRE NERE

 

Etna Rosso 2015                              95/100

 

Al naso prevalgono sentori di lamponi, macchia mediterranea, una venatura trasversale che ricorda la menta e chiude con un tocco di spezie raffinate. Un palato succoso libera more, amarene, liquirizia e una velatura di erba appena falciata. I tannini molto delicati contribuisco a trasmettere la percezione di un vino estremamente lineare, elegante e ben proporzionato.

 

 

 

TORNATORE

 

Etna Rosso 2015 Pietrarizzo                        95/100

 

Al naso s’innalzano sentori che ricordano i frutti rossi, i profumi di viola, fieno e spezie pregiate; il tutto è sorretto da un elegante fondo balsamico. Al palato si alternano i lamponi, le ciliegie, la liquirizia ed una velatura pepata. Nel finale un accenno minerale leviga il prodotto. È un vino dalla carica aromatica completa e variegata, corposo, ma- al tempo stesso- incredibilmente elegante.

 

 

 

VIGNA DI PETTINEO

 

Sicilia Frappato di Vittoria 2017                  93/100

 

Un mix di frutti di bosco, molto freschi, pervade le narici con estrema piacevolezza e profondità. In bocca è elegante: la mora ed il lampone si fondono alla perfezione conferendo setosità. È un vino fresco, armonico, dotato di uno stile nobile ed aggraziato, con un retrogusto prolungato.

 

 

Sicilia Nero d’Avola 2016                  93/100

 

Un intrigante aroma di spezie sprigiona note di liquirizia e cioccolato che in bocca si fondono per lasciare spazio a piccoli frutti a bacca rossa. È un vino molto elegante, armonico, fresco, dotato di grande equilibrio e di una persistenza davvero notevole.

 

 

Cerasuolo di Vittoria 2015                94/100

 

Goduriosi frutti di bosco seducono l’olfatto con squisitezza e charme. In bocca emerge, subito, la mora seguita da un soave lampone e da un tenue accenno di susine. È un vino con una struttura solida e corposa che, grazie a una notevole dose di finezza e di eleganza, riesce a distinguersi in maniera molto piacevole.